I CAMPIONI DEL MONDO DI MOTOCICLISMO PROTAGONISTI DEL MOTOR EVENING

 
 

E' stata l'edizione n. 8 del Motor Evening che potremmo definire dei Campioni del Mondo. Due personaggi del calibro di Marco Lucchinelli e Franco Uncini hanno animato il sipario a loro dedicato con l'intervento del babbo di Valentino Rossi, tale Graziano anch'egli figura di spicco del Motomondiale targato anni 80. Il dott. Costa assieme al dott. Macchiagodena della Clinica Mobile ha, con la consueta bravura, illustrato come si curano le ferite dei piloti, sia quelle fisiche sia quelle "della mente", perchè possano risorgere anche dopo brutte cadute con gravi traumi. Un siparietto gustoso e ricco di aneddoti e inediti racconti di quando alla bravura e all'istinto del fuoriclasse, in modo forse poco professionale, si aggiungevano tacite scappatelle serali nelle varie tappe del circuito Mondiale. Prima delle premiazioni dei ragazzi delle Scuole Primaria e Secondaria di I grado di Fregona, che al mattino avevano partecipato al Campo Scuola Invernale di Sicurezza Stradale appositamente allestito dall'Ufficio Sicurezza Stradale della Provincia di Treviso, è stato applaudito per il suo intervento sulla Sicurezza il giovane pilota Leonardo Osmieri campione italiano di Formula Renault a soli 17 anni. Il prof. Biscaro, Andrea Zampieron e l'ing. Nicola Carlesso hanno coordinato gli interventi con domande incalzanti e precise che hanno scatenato gli applausi dagli oltre 500 appassionati intervenuti, attentissimi e concentrati per non perdere nemmeno una parola.

 
 

Treviso, 17 Marzo 2010

 
Galleria fotografica  
Galleria fotografica
 
Documentazione  
 
Link Utili